Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
consolato_barcellona

Al via la Seconda Settimana della Cucina Italiana nel Mondo

Data:

20/11/2017


Al via la Seconda Settimana della Cucina Italiana nel Mondo

La seconda edizione della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo arriva a Barcellona con eventi e iniziative che presentano il meglio della gastronomia del “Belpaese”. Si celebrerà in differenti luoghi della Ciudad Condal dal 18 al 26 Novembre e sarà organizzata dal Consolato Generale d’Italia a Barcellona e dall’Istituto Italiano di Cultura, in collaborazione con la Camera di Commercio Italiana a Barcellona.

Il Ministro degli affari Esteri, Angelino Alfano, ha presentato a Roma l’iniziativa, che pone la diplomazia economica al servizio dell’eccellenza dei prodotti italiani, sottolineando il peso del settore agro-alimentare nell’economia Italiana: “Questo settore vale 132.000 milioni di euro e le esportazioni 40.000” e contribuisce a fare dell’Italia “una superpotenza della bellezza, della cultura, del gusto, del design e della cucina”.

Sette giorni dove in più di 100 Paesi in tutto il mondo si sono organizzati circa mille eventi: sono queste le cifre della seconda Settimana della Cucina Italiana nel Mondo, che toccherà anche Barcellona dal 18 al 26 Novembre. Nella Ciudad Condal, si organizzeranno una decina di eventi, che vanno da conferenze a show coking, dallo street food italiano a degustazioni di prodotti siciliani.

In questa cornice, l’Ambasciata d’Italia a Madrid, lancia ITmakES Food&Wine, un progetto che unisce a quanto già realizzato a partire dal 2017 con la nostra iniziativa ITmakES Design&Making (www.itmakes.net), uno sguardo innovatore alla cooperazione fra Italia e Spagna nel settore enogastronomico. ITmakES Food&Wine conta con la collaborazione di riconosciuti chef italiani e spagnoli, che uniranno le forze per valorizzare le nostre culture enogastronomiche come veicolo di principi etico-sociali e per creare opportunità per giovani professionisti del settore, scommettendo sulla formazione.

La stessa conferenza stampa di presentazione della Seconda Settimana della Cucina Italiana nel Mondo, del 15 Novembre, ha permesso ai partecipanti di vivere un’esperienza sensoriale unica, nella quale si sono mescolate tradizione dei prodotti italiani con l’innovazione in ambito food.



419